Commissione Benessere

Mission

Negli anni la Commissione ha costruito e consolidato collaborazioni e cooperazioni ed ha constatato la necessità di incentivare un percorso di squadra, per fare rete tra i vari soggetti coinvolti nelle relazioni scolastiche che possono favorire il benessere a scuola

Preme sottolineare che, nelle intenzioni della Commissione Benessere la rete della comunità educante è necessaria per gestire i momenti di difficoltà, ma serve anche a prevenire situazioni di disagio degli adolescenti e degli adulti. Nel tempo si hanno avuto numerose conferme del fatto che la consapevolezza che ci sia qualcuno a cui rivolgersi per essere ascoltati porta ad interpretare la situazione come meno critica e a percepire se stessi come più capaci di fronteggiarla. Inoltre gli sportelli e la conoscenza dei diversi servizi sul territorio (informazioni derivate attraverso i diversi progetti) rende consapevoli i ragazzi che è possibile ricevere aiuto per risolvere le problematiche grazie alla presenza di esperti a loro disposizione.

La Commissione Benessere si è posta come obiettivi principali:

  • Informare gli alunni dei servizi e delle opportunità che il territorio offre (Spazio Giovani e MaC’è, Consultorio, Sportello)
  • Prevenire eventuali situazioni di disagio e di dispersione scolastica, comportamenti a rischio,  dipendenze e malattie
  • Monitorare situazioni critiche, di disagio e di rischio abbandono 
  • Sensibilizzare al rispetto degli altri, dell’ambiente e all’adozione di corretti stili di vita

In questa ottica si organizzano e si sviluppano tutti i progetti relativi all’educazione alla Salute, all’affettività e sessualità, alla prevenzione alle dipendenze, alla gestione del disagio e contro la dispersione scolastica.

Referente  prof.ssa Giorgia Gualdi

Sportello di Ascolto

La scuola gioca un ruolo importante nel percorso di crescita degli adolescenti, sia in riferimento agli aspetti di apprendimento sia per ciò che concerne lo sviluppo di adeguate competenze relazionali e sociali. Spesso è proprio nel contesto scolastico che si manifestano i primi segnali di disagio e malessere psicologico: lo sportello di ascolto, ha il compito di promuovere una cultura del benessere psico-sociale e di prevenzione di possibili situazioni a rischio.

Coordinatore: prof. ssa Giorgia Gualdi

Dati legali

Istituto Professionale "Giancarlo Vallauri"

B. Peruzzi, 13 41012 - Carpi (MO)

C.F. 81001260363 C.M. MORI030007

Coordinate Bancarie IT 60 F 0306 90247 7100000046059

Contatti

Tel: 059-691573

Fax: 059-642074

Email istituzionale: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Email d'Istituto: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Pec: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.