Storia e Curiosità

Pillole di una scuola storica nel cuore di Carpi

L'istituto professionale “Giancarlo Vallauri” è nato con decreto del Presidente della Repubblica Gronchi il 22 giugno 1960, con data di inizio del suo effettivo funzionamento il 1° ottobre dello stesso anno.

Deve il suo nome all'omonimo ingegnere, personalità indubbiamente importante di spicco tanto nell'ambito dell'insegnamento, quanto in quello della ricerca, della divulgazione scientifica e della realizzazione tecnica, venuto a mancare appena tre anni prima della nascita della scuola a lui dedicata. 
 
L’istituto, originariamente, era situato nel centro di Carpi, accanto alla chiesa di San Francesco, comprendente, dapprima, solo i corsi meccanico, elettrico e di maglieria - sostituito successivamente con l’attuale settore tessile e dell’abbigliamento: solo negli anni ’70  vedrà la luce quello elettronico, divenuto ben presto l’importante pilastro della nostra scuola.
 
Sarà il 1993 l’anno in cui si inaugurerà la sede attuale della scuola, situata in via Baldassarre Peruzzi, vicino alla stazione delle autocorriere e punto nevralgico degli spostamenti inter e extra cittadini: l'attuale edificio, ampio e luminoso, è dotato delle più moderne strutture per favorire quanto più possibile il miglior svolgimento di qualunque attività siano esse quelle didattiche, culturali e/o professionalizzanti.

"Come eravamo" la scuola, già dagli anni 2000, si era dotata di uno spazio web per farsi conoscere e presentare le numerose iniziative.

Dati legali

Istituto Professionale "Giancarlo Vallauri"

B. Peruzzi, 13 41012 - Carpi (MO)

C.F. 81001260363 C.M. MORI030007

Coordinate Bancarie IT 60 F 0306 90247 7100000046059

Contatti

Tel: 059-691573

Fax: 059-642074

Email istituzionale: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Email d'Istituto: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Pec: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.